Ad Menu

Hummus con aglio arrostito e citron confit




Avreste dovuto vedermi, mentre scattavo questa foto puntellandomi su scatole e scatoloni, un piede in un sacchetto e l'altro incastrato tra la scala e un ripiano della libreria, facendo mille contorsioni per riuscire a inquadrare la ciotolina in mezzo a tutto quel caos. Nonostante la mancanza di cavalletto e luci, con il sole ormai al tramonto e con l'unica finestra esposta quasi decentemente sommersa di scatoloni, sono riuscita a salvare almeno uno scatto. Oh, è l'unico venuto *non troppo* mosso, cosa affatto semplice vista la mia assoluta mancanza di fermezza, ma in tutta questa provvisorietà non credo davvero che avrei potuto fare di meglio e ci tenevo davvero a farvi avere questa ricetta svuota-dispensa.

Ok, probabilmente svuota dispensa è leggermente fuorviante e richiama alla mente avanzi di verdure già cotte, formaggi o salumi... e no, vi fermo subito, non è così.
La mia dispensa, tuttora in fase svuotamento, offre ben altro: sto provando a vedere se i semi per i germogli sono ancora vivi, tento di consumare i mille pacchettini di cereali e legumi, ma la vera priorità è il congelatore.
Non c'era moltissimo a dire il vero, tendo a fare scorta più che altro di prodotti che sarebbe inutile preparare in piccole quantità: mi rimangono aglio arrostito, pasta di curry rosso, cubetti di succo di barbabietola... ma ho anche qualche tonnellata di rosmarino, salvia, lemongrass, foglie di kaffir lime: tutte cose che non si possono consumare in grosse quantità ma che vanno dosate a pizzichi, cucchiaini o al massimo cucchiai. Insomma, temo ne avrò ancora per un bel po'.

Dal frigorifero è spuntato anche un vaso di citron confit che avevo messo a riposare poco prima di trasferirmi e che ho ritrovato perfettamente pronti, morbidi, profumatissimi e salvifici: al ritorno dal lavoro, dopo aver passato pomeriggio e sera a riordinare e pulire, avevo voglia di tutto tranne che di cucinare. E cosa si fa in questo caso? Che domande: si mette a bruscare un po' di pane e si avvia il frullatore per preparare dell'hummus in una delle sue infinite varianti.
Peccato non avere aglio, tahina, e solo un piccolo spicchietto di limone mezzo raggrinzito.
In compenso ho trovato i già citati aglio arrostito, citron confit e una boccettina (anzi, due: chissà cos'avevo in testa quando ho comprato la seconda, data la durata pressoché eterna!) di olio di sesamo tostato, intensamente aromatico.

Ne è uscito qualcosa di vagamente simile all'hummus tradizionale, ma con un carattere tutto suo: sicuramente adatto a una cena per palati robusti o, in piccole dosi, perfetto su dei crostini da aperitivo.


/comunicazione di servizio: stiamo programmando altri corsi di cucina veg in quel di Verona, se volete rimanere aggiornati vi potete iscrivere alla newsletter dedicata cliccando qui :)




Hummus con aglio arrostito e citron confit


Ingredienti per 4 porzioni:
  • 1/4 di citron confit
  • 500 g di ceci lessati
  • 1 testa d'aglio (per la ricetta ne servirà metà)
  • 1/2 cucchiaino circa di olio di sesamo tostato
  • q.b. di olio extravergine d'oliva
  • q.b. succo di limone
  • ingredienti facoltativi: sale, prezzemolo, peperoncino fresco o in fiocchi
Procedimento:
  1. Portate il forno a 180º.
  2. Tagliate la testa d'aglio a metà, cospargetelo con un pizzico di sale, un filo d'olio e avvolgetelo in un doppio strato di alluminio, sigillando bene il cartoccio.
  3. Infornate per circa 30 minuti o finché, tastando il cartoccio, sentirete che l'aglio si è ammorbidito completamente. Aprite il cartoccio e lasciate raffreddare.
  4. Estraete la polpa, che con la cottura si sarà trasformata in una crema, dagli spicchi. Mettetene da parte metà per un'altra preparazione.
  5. Sciacquate il citron confit ed eliminate la polpa.
  6. Frullate finemente ceci, aglio, citron confit e l'olio di sesamo tostato.
  7. Aggiungete due cucchiai di olio extravergine, una spruzzata di succo di limone e, se serve, un pizzico di sale (attenzione: i citron confit sono già molto salati).
  8. Aggiustate la quantità di ingredienti a piacere, assaggiando man mano: potete anche aggiungere parte dell'aglio arrostito messo da parte, se lo gradite.
  9. Continuare a frullare fino a ottenere una crema liscia, aggiungendo un goccio d'acqua se necessario.
  10. Disponete l'hummus in una ciotola e decoratelo, a piacere, con prezzemolo e/o filetti di peperoncino fresco o in fiocchi.
  11. Condite con un filo d'olio extravergine e servite con crostini o pane tostato.




Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



13 commenti:

  1. seeeee vabbè...le tue foto sono sempre magnifiche, anche se ti appendi per scattarle ^_^ Quanto alla ricetta, che dire? la vorrei adesso ^_^

    RispondiElimina
  2. Tu vuoi dirmi che ho finalmente trovato un modo per utilizzare il citron confit che langue nel frigo da settimane? E che posso farlo con una delle cose che amo di più al mondo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sapore è parecchio diverso eh, ma davvero buono :)
      Secondo me i limoni conservati stan bene pure in quello standard, comunque.

      Elimina
  3. Beh sicuramente un hummus al quale non manca di certo il carattere :D
    Decisamente interessante!
    E comunque la foto, semplice ed essenziale, nonostante le acrobazie, ti è riuscita benissimo... Come sempre :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di carattere ne ha davvero da vendere... diciamo che è un piatto per palati robusti :D

      Elimina
  4. Ah beh caspita, se questi sono i risultati del tuo "arrangiarti", vorrei sempre trovarmi nella tua stessa situazione di dispensa semi-vuota che offre alimenti dagli abbinare in modo piuttosto improbabile :D alla fine, in un modo o nell'altro, ci ingredienti dell'hummus ci sono tutti! e anzi, al comunque hummus questo gli fa..ecco, ci siamo capite. fantastica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tze, questa è venuta ma dovresti vedere che razza di cene mi sto preparando :D

      Elimina
  5. beh il risultato della foto è splendido venissero a me così!!! cmq proverò ma senza aglio perchè purtroppo non lo digerisco proprio!
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi, io senza aglio non potrei vivere! Ma sicuramente sarà buono comunque :)

      Elimina
  6. E' un'interpretazione dell'hummus che mi intriga molto... soprattutto per l'assenza di tahin sostituito dall'olio di sesamo tostato. Avessi del citron confit proverei subito, ma temo che non resisterò oltre domani (da buona hummus-dipendente) perciò per la prima esecuzione andrò sul limone-non-confit. Dici che cambia molto?
    Le scuse per la foto... devo commentare?! sei un'irrecuperabile pignola! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente cambia, il citron confit è molto aromatico e quasi nulla aspro, ma vien buono di sicuro.
      /Macchè pignola e pignola, è super mossa! Solo che piccina e contrastata un cicin è quasi passabile :D

      Elimina
  7. Buongiorno Alice!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 230000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina