Ad Menu

Burger profumati allo zenzero

Burger profumati allo zenzero 

Vi avevo lasciato con una piccola promessa, un ripieno per i paninetti al latte profumato e intenso… e cosa c’è di più profumato dello zenzero e di più intenso dell’aglio?

Questa è una ricetta che rispolvero tutte le estati da quando Anjinha72 la pubblicò nella mailing list di Cooker.net… ha subito molte modifiche negli anni e passando da un sistema di catalogazione ad un altro ho perso le tracce della ricetta originale, ma caspita… fa sempre furore!


So bene di non essere l’unica ad amare visceralmente l’aglio, anzi… quindi fatevi sotto, ce n’è per tutti! ;)

 

 

 

 

 

Burger profumati allo zenzero
 
Ingredienti per 8 burger:
  • 80 gr di lenticchie secche
  • 250 gr di zucchine
  • 250 gr di carote
  • olio evo
  • 250 gr di cipolla
  • 10 gr di aglio
  • 50 gr di zenzero fresco, sbucciato
  • 70 gr di mandorle, non pelate
  • 40 gr di sesamo
  • 100 gr di pangrattato, circa
  • sale

Procedimento:

Cuocere le lenticchie e lasciarle raffreddare.

Nel frattempo grattugiare carote e zucchine, salarle leggermente e metterle in un colapasta a fare acqua.

Soffriggere in olio cipolla, aglio e zenzero tritati, quindi lasciar raffreddare.

Frullare insieme mandorle e lenticchie il più finemente possibile, aggiungervi le verdure strizzate molto bene, il soffritto, sesamo e pangrattato quanto basta… diciamo 100 gr, indicativamente. Salare e pepare a piacere.

Lasciar riposare l’impasto in frigo finché non si è rassodato, quindi dividerlo  in 8 parti da circa 100 gr l’una e  farne degli hamburger; farli riposare ancora in frigo se necessario.

Cuocerli in padella con poco olio ben caldo, tenendo coperto; quando il primo lato è dorato voltarli molto delicatamente –sono piuttosto teneri- e portare a termine la cottura. Saranno necessari almeno 15 minuti (pure 20, onestamente non ho mai guardato l’ora) e rimarranno molto morbidi, prendendo consistenza mentre raffreddano.

 

Visualizza la versione stampabile della ricetta

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



19 commenti:

  1. Ah!!! Bello davvero questo burgher! te lo devo proprio copiare ;DD

    RispondiElimina
  2. Ho provato un paio di volte a fare i burgher di lenticchie ma senza successo:(
    Chissà se questa sarà la volta buona;)

    RispondiElimina
  3. In effeti, se è buono la metà di quanto è bello...

    RispondiElimina
  4. Che cosa super mega divina!!!
    Ma quanto mi ispira questo!!
    Stasera mi procuro le lenticchie...
    Aglio e zenzero...aglio e zenzero...aglio e zenzero!!

    RispondiElimina
  5. questi burger li devo proprio provare a fare...sono bellissimi da vedersi e chissà che buoni!!!

    RispondiElimina
  6. Molto interessante l'utilizzo dello zenzero, non avrei detto si sposasse bene con le lenticchie.

    RispondiElimina
  7. oooh ma quanto devo copiare? Buoooni!

    RispondiElimina
  8. I burger veg... che passione!!! :D sarai scopiazzatissima!!! complimenti come sempre per la riuscita :)

    RispondiElimina
  9. Spighetta, copia copia... so' troppo golosi!

    Kons, dai che è la bolta buona!

    Virginia, bello e buono... giurin giurella!

    Pucci, vai tranquilla ;)

    Mika aglio zenzero aglio zenzero!!!! Dovrei fondare un club ;)

    Marta, sono buonissimi... non so per i bimbi però, non sono molto pratica con i loro gusti e non vorrei fossero un po' troppo forti per loro! Certo tu lo saprai bene però ;)

    Yari, sarà ma io lo zenzero lo marito con qualunque cosa dolce o salata che sia!

    Cristina, vai!!!

    Viola, grazie :D

    RispondiElimina
  10. quanto adoro le tue ricette!!!

    ma forse questo lo sai già!:)

    RispondiElimina
  11. gnam, gnam! che fame mi è venuta, ha davvero un aspetto invitante.

    RispondiElimina
  12. è possibile cuocerli al forno? devo modificare qualcosa nelle dosi e/o nel procedimento in questo caso? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, certo :)
      Cuocendoli in forno puoi anche saltare il riposo o ridurlo un po', bada solo di ungerli leggermente da entrambi i lati. Non dovrebbe essere necessario girarli, e a naso credo che 15/20 minuti a 180/190º dovrebbero bastare... Ricorda che da cotti saranno ancora morbidini, quindi non stracuocerli o appena si raffredderanno un po' diventeranno troppo duri :)

      Elimina
  13. Ciao ho visto adesso questa bella ricetta. Vorrei provarli ma ho dei ceci cotti, posso sostituirli alle lenticchie. Se si essendo cotti i ceci quanti ne devo mettere? In ultimo posso omettere le mandorle magari aggiungendo più pangrattato? Aspetto di sapere cosa ne pensi e poi via a cucinare. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 250 g di ceci dovrebbero andare bene :)
      Le mandorle eliminale pure, ma aspetta prima di aggiungere altro pangrattato perché le mandorle non assorbono molti liquidi. Lascia riposare il composto e poi vedi se serve o meno.

      Elimina
  14. Fatti con i ceci e anche un po' di mandorle, sono fantastici!!!
    Ho fatto un sacco di tue ricette sia dolci che salate e sono sempre riuscite buonissime, sei una garanzia!!! Grazie.
    CENTAUREA

    RispondiElimina
  15. Ma bene, ne son contenta :)))

    RispondiElimina