Ad Menu

Biscotti di farina di ceci all'arancia, cocco e cannella

Biscotti di farina di ceci Ho fatto questi biscotti tre volte in questi ultimi giorni...troppo buoni? Naaaaa...è che ho fatto un macello!
Ho trovato questa ricetta sul forum di Gennarino.
Bella, bellissima, con questa farina di ceci che mi stuzzica. Semplice no?

Sostituisco il burro con la margarina, e fin qui ok.
Poi decido che il procedimento non mi piace, tostare la farina di ceci nella margarina non mi sconfinfera proprio, quindi tosto la farina a secco e poi procedo... tutto ok, a parte il fatto che la ricetta parla di un impasto saccapochabile e io ottengo invece una specie di frolla che fatica a stare insieme. Stendo, taglio, inforno e magno....buoni, con questo profumino di cannella e di farina tostata!
MA, mi dico, preferirei sostituire la margarina con dell'olio.
Ottimo, la proporzione burro/olio sta circa 10/8 quindi procedo, stavolta seguendo il procedimento suggerito dalla ricetta, quindi tosto la farina con l'olio eccetera. Ed ecco il macello. Saccapochabile si, anzi no perché in realtà è liquidino ma dalla sac-a-poche non esce, allora lo metto sulla teglia a cucchiaiate, inforno e..il tutto si spatascia sulla teglia informemente, senza manco diventar duro.
Sbatto tutto in un budino tanto per non buttarlo e ricomincio d'accapo.

Ora finalmente ci sono:

 

 

Biscotti di farina di ceci all'arancia, cocco e cannella

Ingredienti:

  • 275 gr di farina di ceci
  • 140 gr di olio di semi di girasole
  • 100 gr d'acqua
  • 20 gr di farina di cocco
  • 20 gr di nocciole
  • 150 gr di zucchero integrale
  • 1 gr cannella (2-3 cm di stecca)
  • la buccia di 1/2 arancia

Procedimento:

Scaldare il forno a 180°.

Versare la farina di ceci in una padella e tostarla a fuoco lento muovendola costantemente; sono necessari 10/15 minuti, deve risultare dorata (più dorata, visto che la farina di ceci lo è già) e con il caratteristico profumo di farina tostata.

Nel frattempo frullare parte lo zucchero con le nocciole, la cannella e la buccia d'arancia.

Quando la farina è pronta, setacciarla e mescolarla accuratamente alla farina di cocco e alla miscela di zucchero, nocciole, arancia e cannella.
Emulsionare acqua ed olio ed unirli al resto degli ingredienti.

Stendere l'impasto a mezzo cm di spessore e ricavarne dei biscotti con una formina; non dovrebbe essere necessario infarinare l'impasto, è abbastanza unto da staccarsi bene dal piano, l'unico accorgimento è quella di maneggiarlo con molta delicatezza.

Infornare e cuocere per circa 15 minuti, quando si estraggono devono essere ancora morbidini o si rischia di ritrovarsi con dei bellissimi, profumatissimi, durissimi mattoncini!

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



6 commenti:

  1. Ciao Azabel,
    questa non è una ricetta... Ma un'odissea!
    Complimentissimi per la positiva ostinazione (che in cucina spesso è l'ingrediente principale :-)
    Un abbraccio...
    :-)

    Renata (BioContessa.it)

    RispondiElimina
  2. Eh eh...c'ho la capa tosta, io! ;)

    RispondiElimina
  3. Molto carina questa ricetta, ho giusto al farina di cece che avanza !! ciao Lisa
    http://ricettedafairyskull.myblog.it/

    RispondiElimina
  4. Fammi sapere com'è andata!!!

    RispondiElimina
  5. Farina di cocco oppure cocco rapè?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cocco rapé! Perdona l'imprecisione ma, all'epoca della pubblicazione, in Italia si trovava solo quello :)

      Elimina