Ad Menu

Pasta ai broccoli, lenticchie beluga e mollica allo zenzero

Pasta ai broccoli, lenticchie beluga e mollica allo zenzero




Lo so che vi piacciono di più i dolci, ma dopo la botta di zucchero e grassi degli ultimi due post è assolutamente necessario rimettersi in riga!
Oggi piattone unico di quelli caldi, confortanti e a basso impatto calorico (se state attenti all'olio, anche se qui abbondare sarebbe d'obbligo ;) ).

La pasta con broccoli, mollica e zenzero è il mio piatto-feticcio invernale: cerco di avere sempre qualche broccolo fresco in frigo per le giornate in cui non ho assolutamente voglia di cucinare ed ancor meno di pensare a cosa preparare. L'aggiunta di lenticchie la rende un piatto unico, per i giorni di pigrizia atomica ;)
Niente dosi né pesi questa volta, regolatevi un po' secondo i vostri gusti... io di solito piuttosto che una pasta ai broccoli preparo dei broccoli alla pasta, ma se volete un consiglio abbondate con la mollica (e pure con l'olio, se potete) ;)



Pasta ai broccoli, lenticchie beluga e mollica allo zenzero

Ingredienti:
  • pasta
  • broccoli
  • lenticchie beluga già lessate (o altra varietà non decorticata)
  • pangrattato 
  • zenzero fresco
  • aglio
  • sale
  • olio extravergine
  • peperoncino

Mettere in padella qualche cucchiaio d'olio e l'aglio sbucciato. Scaldarlo lentamente, senza che l'aglio prenda colore.
Dividere il broccolo a cimette, sbucciare il gambo e tagliarlo a tocchetti (se preferite potete lasciarlo da parte per un'altra preparazione, io preferisco aggiungerlo).

Portare a bollore l'acqua e lessare i broccoli a piacere, io li preferisco decisamente morbidi ma potreste preferirli più al dente.
Scolarli lasciando l'acqua nella pentola.
Riportarla a bollore e cuocervi la pasta: è essenziale cuocerla nella stessa acqua di cottura dei broccoli.
Se preferite, e con un po' di pratica non è difficile, è possibile cuocere pasta e verdure contemporaneamente calcolando il tempo di cottura in base alle dimensioni dei broccoli ed alla consistenza preferita.

Nel frattempo scaldare le lenticchie.

A pochi minuti dal termine di cottura della pasta eliminare l'aglio dall'olio ed aggiungervi lo zenzero tritato finemente.
Soffriggerlo qualche istante ed aggiungere il pangrattato ed un bel pizzico di sale: rosolarlo mescolando continuamente, finché non assume un colore dorato.

Scolare la pasta e saltarla con le lenticchie, disporla nei piatti e cospargerla con la mollicaed un po' di peperoncino sbriciolato.


Visualizza la versione stampabile della ricetta  

I primi piatti su KBK:
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



23 commenti:

  1. le tue foto sono eccezziunali veramente. e i tuoi piatti non sono da meno..
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Mitica. Semplicemente da poema.
    Poi, ci sono pure i fusilli molla.
    Per me, non chiederei più altro per i prossimi 15 pasti.
    Grazie, faccio e poi e la debbo linkare
    (prestissimo che sennò mi scappano i broccoli!).
    ciaooo! Elena

    RispondiElimina
  3. i broccoli alla pasta è anche un mio "problema"!!!:)
    mi piaccio così tanto che li metterei ovunque!con lo zenzero non li ho mai provati..in effetti nemmeno con le lenticchie!!! direi che proverò anche questa! ultimamente ho una to do list che proviene quasi tutta dal tuo blog!!!
    baci!!!

    RispondiElimina
  4. ma..sono nere quelle lenticchie??? la mia ignoranza è abissale...non le avevo mai viste! Bellissimo..e devo decidermi a trovare lo zenzero!!

    RispondiElimina
  5. Una sferzata di salute, sapore e bellezza tutta in un colpo solo. Geniale :)

    RispondiElimina
  6. Ciao!

    Ho scoperto di recente il tuo blog e mi piace tantissimo! Complimenti per le ricette e le foto, davvero splendide.
    Anche a me piace molto la pasta con i broccoli e lo zenzero, non è fantastico?

    RispondiElimina
  7. seeeeeeeeeeeeeeeeeee ma come faccio a non sbranare lo schermo!!!!!
    ;)

    RispondiElimina
  8. Si è vero i dolci che fai sono fantastici, ma vogliamo parlare di questa super pasta??? La vorrei per pranzo ecco!

    RispondiElimina
  9. che foto meravigliosa! immagino quanto dev esser buona!!

    RispondiElimina
  10. bene, credo proprio che proverò anche questa (dopo i burger ;)! Broccoli e zenzero non l'avevo proprio mai sentito nè provato, grazie dell'idea! un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  11. Mi piace davvero davvero tanto questa pasta! Sopratutto questa mollica allo zenzero. Te la rubo e la proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  12. assolutamente a me piacciono molto queste ricettine!un primo di stagione e molto saporito!

    RispondiElimina
  13. complimenti per la tua ricettina squisita! bacioni! :-D

    RispondiElimina
  14. un tocco orientale ad un piatto mediterraneo, I like very much!!!!!
    ciauzzzzzz

    RispondiElimina
  15. Adoro il tuo blog, le tue ricette sono fantastiche e questa la proverò sicuramente. E conplimenti anche per le foto!

    RispondiElimina
  16. Buona questa pasta! davvero un sapiente mix di sapori!

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti, scusatemi se non riesco a rispondervi singolarmente!

    Caris, si, sono piccolissime e proprio nere nere... beh, prima della cottura, poi diventaro un marrone molto molto scuro. Guarda, sono queste: http://it.123rf.com/photo_8117483_lenticchie-beluga-nero-su-sfondo-bianco.html

    RispondiElimina
  18. La mollica allo zenzero è una rivelazione! Da provare subitissimamemente.
    E quanto è bella quella tavola di legno? E le beluga? Ecco, trovo tutto quello che mi piace in un post.

    RispondiElimina
  19. Una pasta che faccio volentieri amando i broccoli, al posto dellamollica ho sempre usato il pangrattato tostato, una delizia :)
    Barbara

    RispondiElimina
  20. @Alex, grazie :)))))))

    @B, si si... se non ho pane da grattugiare fresco o quasi vado anch'io di pangrattato... yum!

    RispondiElimina
  21. Davvero un bella zuppetta invitante e saporita!
    Buona settimana!
    Baci
    Barbara

    RispondiElimina
  22. Oh! This is gorgeous!!!

    Great blog; happy I found you!

    Mary xo
    Delightful Bitefuls

    RispondiElimina