Ad Menu

Crumble di asparagi e fragole ai pistacchi di Bronte




Crumble di asparagi e fragole ai pistacchi



Embè, ormai sarà un classico ma io l'abbinamento asparagi-fragole non l'avevo ancora provato. L'incontro con i pistacchi è un caso fortuito, del tipo -anvedi aoh sti pistacchi, belli belli, li compro!,- poi passa un tempo X, con la scusa che costano un botto e che devo fare qualche giretto per trovarli li uso con parsimonia ed il risultato è che stavano rischiando di finire a far da mangime alle farfalline... o forse stavano semplicemente aspettando, tranquilli tranquilli, di trovare una fine degna? Il profumino sprigionato dal forno mi porta a credere che forse si, è la seconda che ho detto! ; )

Piesse: scusate, lo so che la foto fa schifissimo ma ultimamente pare che non riesca a tirar fuori dalla cucina nulla di vagamente fotogenico... Santo patrono di quelli-che-giocano-a-fare-i-fotografi e dei vorrei-ma-non-sono, guarda in zo che qua gh'è bisogno!




Crumble di asparagi e fragole ai pistacchi

Ingredienti per 4 porzioni (come antipasto):

  • 200 gr di asparagi, puliti
  • 100 gr di fragole
  • sale
  • pepe bianco
  • 1 cucchiaino di aceto balsamico
  • 70 gr di pistacchi non salati, tritati grossolanamente
  • 60 gr di farina 00
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 30 gr di olio extravergine d'oliva
  • 10 gr di acqua
  • sale
  • pepe bianco
Procedimento:
Sbollentare gli asparagi mondati in acqua bollente leggermente salata, calcolando un minuto circa dalla ripresa del bollore. Immergerli in acqua e ghiaccio per fermare la cottura.
Tagliarli a tocchetti e mescolarli alle fragole tagliate a cubetti delle stesse dimensioni. Condire con un pizzico di sale, pepe bianco e l'aceto balsamico.

Setacciare la farina, mescolarvi i pistacchi, l'erba cipollina tritata, una macinata di pepe e sale quanto basta. Aggiungere olio, acqua e lavorare l'impasto rapidamente, senza renderlo omogeneo ma formando dei grossi bricioloni.

Mettere asparagi e fragole in una piccola pirofila o in quattro cocottine individuali, cospargerli con il crumble e cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



19 commenti:

  1. l'abbinamento e' davvero particolare....ma perche' no???
    COmplimenti per la foto..deliziose quelle scodelline rosse!!!!
    ciao!

    RispondiElimina
  2. 1. La foto mi sembra più che bella :-)
    2. Che buono questo crumble
    3. che bello il tuo blog!
    Ciaoooo!!!!

    RispondiElimina
  3. Innanzitutto la foto è bellissima(altrimenti io mi sotterro senza passare dal via) ed il crumble davvero interessante!I pistacchi stanno alla perfezione:)

    RispondiElimina
  4. Oooooh che buono!!! Ho visto la foto sul Flickr e in corsa sono venuta qui da te! Perchè ho le fragole e asparagi e stavo giusto pensando cosa fare;)) Devo provare! La foto è stupenda!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che delizia!! Ho fragole e asparagi in frigo, ma niente pistacchi... che dici? Io il crumble salato lo provo lo stesso, magari con mandorle (che ne ho un sacco).
    Baci e grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  6. A parte che la foto è bellissima (mi piace la disposizione degli elementi, la cocottina scelta, la luce calda, e poi da quando in qua i crumble sono facili da immortalare!!!), a parte che devo essere rimasta l'unica foogblogger a non avere mai sperimentato l'abbinamento fragole-asparagi, a parte che adoro i crumble a prescindere che siano dolci o salati...devo proprio dirtelo ma questa ricetta mi ha messo una fame!!!!!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  7. Inutile ripetere che la foto è bella, ma è bella! E inutile dirti che anche io sono molto intrigata dall'abbinamento, alla prossima cena da porca figura, me la rivendo!

    RispondiElimina
  8. strano abbinamento, ci fidiamo? ;-D

    RispondiElimina
  9. Sì, la foto effettivamente è bruttina...ma daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii: allora io posso defenestrami!!! Alice: è bellissima la foto e interessantissima la ricett....BRAVA PIù

    RispondiElimina
  10. Verde e rosso, fondente e croccante, una meravigla piena di sorprese questo crumble. Foto stupenda e molto pertinente ;-) Baci

    RispondiElimina
  11. a me non sembra che la foto sia così brutta...
    abbinamento a dir poco originale
    complimenti

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti per il rincuoramento... a me continua a far schifino ma mi fate comunque felice, una pacca sulle spalle fa sempre bene all'anima ; )

    @Giulia, ho provato anche con le mandorle... buono, ma onestamente un po' ha perso. Magari puoi provare con i pistacchi salati se non hai quelli nature... in teoria basta non salare il crumble, no?

    RispondiElimina
  13. bah, non meriteresti neppure un commento dopo tutte le cose brutte che hai detto di questa fotina.
    Poverina, è tanto bellina e tu la critichi, che ingrata!

    Che dici lo debbo proprio provare sto abbinamento? Non mi riesco a convincere delle fragole...

    RispondiElimina
  14. Prova, prova... a me è piaciuto molto, ad Ale no ma lui è un gran scassamarroni, sopratutto se sa cosa sta mangiando. Non gli avessi detto che c'erano le fragole probabilmente ne avrebbe voluto ancora! ; )

    RispondiElimina
  15. complimenti...mi ispira tantissimo:)

    RispondiElimina
  16. Cercavo una ricetta intrigante per un crumble e grazie al tuo blog l'ho trovata!! :-D Grazie!!!
    Ora devo solo mettermi ai fornelli
    Buona giornata
    Cri

    RispondiElimina
  17. Lumachino, spero ti piacerà... stavo giusto giusto pensando di rifarmelo domani ^_^

    RispondiElimina
  18. Ciao Alice! sono davvero incuriosita da questo abbinamento, proverò al più presto questo crumble e ti farò sapere!

    RispondiElimina