Ad Menu

Liquore cremoso al cioccolato e latte di mandorla

Liquore cremoso al cioccolato e latte di mandorla




Come mi si faceva giustamente notare nei commenti all'ultimo post -anzi, mo' che ci sono: grazie, grazissime a tutti! Sono talmente full da non aver ancora risposto ai vostri commenti affettuosi ma arrivo, eh?- non avevo ancora pubblicato un'ideuzza per regalini di natale dell'ultimo minuto.
Rimediamo?
Quest'anno ci diamo all'alcool: io ne ho un un gran bisogno, non so voi ^_^

Per ottenere un liquorino deliziosamente cremoso, non eccessivamente forte, utilizzabile benissimo anche come topper servono solo un buon cacao amaro, delle ottime mandorle (per me quelle di Alessandro) e qualche giorno di riposo. Ma non vi preoccupate: imbottigliate, infiocchettate e regalate, il riposino se lo farà a casa del destinatario del regalo ;-)
Un solo suggerimento: potreste essere tentati di fare i furbetti e di filtrare il tutto alla fine. NON FATELO.
Seguite le istruzioni, fate un favore: alla fine esce un liquorino cremoso cremoso, ed eliminare la polpa delle mandorle sarà impossibile, una volta addensato. Indovinate perché lo so?

Credits: gli occhioni che spuntano nella foto sono quelli di Antares, il micio intellettualoide ed anche un pochino esibizionista, mentre per la ricetta ho preso spunto dal mitico Zuppa, del forum di Gennarino.





Liquore cremoso al cioccolato e latte di mandorla

Ingredienti per 3 bottiglie da 500 ml:

  • 150 gr mandorle non pelate
  • 1 litro di acqua
  • 100 gr di cacao amaro
  • 700 gr di zucchero
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 1 o 2 pezzi di scorza d' arancia non trattata
  • 1 pizzico di sale
  • 250 gr di alcool a 95º

Inserire nel mixer le mandorle e tritarle finemente. Aggiungere 100 gr d'acqua e frullare per una decina di secondi. Continuare ad aggiungere l'acqua poca per volta, continuando a frullare in modo da ottenere un latte di mandorle liscio e senza grumi. 
Riscaldare il questo composto, portarlo ad ebollizione e cuocerlo per una decina di minuti ed infine lasciarlo raffreddare. In caso contrario, lasciarlo semplicemente riposare per almeno mezz'ora. 
Filtrare il latte di mandorla con un colino a maglie finissime. Mettere da parte la poltiglia di mandorle, che potrà essere usata in un'altra ricetta (dolci, pane, polpette). 
Sciogliere nel liquido ottenuto il cacao mescolato con lo zucchero. Metterlo in una pentola dal fondo spesso assieme alla stecca di vaniglia aperta, le scorzette d'arancia e un pizzico di sale.
Portare a bollore e cuocere a fuoco lento, mescolando spesso, per 30 minuti.
Lasciar raffreddare completamente e filtrare per eliminare gli aromi. 
Aggiungere l'alcool, mescolare bene ed imbottigliare.
Lasciar riposare almeno una settimana prima di consumare.
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



20 commenti:

  1. Eurekissssssima, ho tutto!
    Oggi pomeriggio (tra gli altri 14 miliardi di cose da fare) lo preparo! Suoceri sistemati just in time :)

    RispondiElimina
  2. e che te lo dico affà!!!buonissimooo!!!lo rifaccio ma mica da regalare!lo tengo tutto per me!!!:D
    bacioni!!!

    RispondiElimina
  3. e si si, idea stupenda per un regalo last second poi darsi all'alcool in fin dei conti non è affatto una cattiva idea!

    RispondiElimina
  4. LO DEVO TROPPO FARE!!!
    E scusa il maiuscolo che spesso è maleducazione ma qua volevo prorprio "urlarlo" :-))
    Grazie mille per la ricetta!

    RispondiElimina
  5. Delizioso...adoro ogni singolo ingrediente della ricetta mi piacerebbe anche riceverlo come regalo, quindi perchè non provare a farlo? Ottima idea, e bella foto!

    RispondiElimina
  6. proprio buono questo!!! da rifare

    RispondiElimina
  7. Secondo me Antaress è inviato speciale della dottoressa K. e le riferirà di questo liquore-oh-mioddio! ;)

    Bellissima ricetta e bellissima foto, come sempre. Però rampognare così noi povere trafficone della via più breve... lasciaci qualche illusione, dai!

    RispondiElimina
  8. Questo fa proprio gola! E perchè mai non mi è venuto in mente di confezionare regali alcolici per Natale? E' un'ideona che userò il prossimo anno e so già che così farò felici molti :D
    Buone feste :)

    RispondiElimina
  9. certo che è stuzzicante! lo voglio fare anche io, se non ci riesco per natale (ho paura ad aggirarmi nei supermercati in questo periodo..) lo farò sicuramente per l'epifania, sì!

    RispondiElimina
  10. Oooooh!!!! Ora sì che sono felice col regalino dell'ultimo minuto! ^____^
    Deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  11. C O P I O ! ! !
    questa la stampo, la metto in cucina e la copia senza ritegno :)

    RispondiElimina
  12. Il mitico zuppa?? ...di Gennarino?? E chi e'? Ha ha ha. Mi sa che prendo spunto io da te per questa ricetta; ho un panetto per il latte di mandorla che mi e' stato regalato. Ciao!

    RispondiElimina
  13. tanti auguri di cuore anche a te e alla tua famiglia! un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Le tue ricette sono sempre sorprendenti! Bellissimo regalino!
    Tanti auguri, passa delle feste riposanti!

    RispondiElimina
  15. Domandina ^_^ che zucchero hai usato? temo che quello di cana sabbioso che ho in casa sia troppo forte come aroma...mumble mumble...

    RispondiElimina
  16. @Cesca, temo anch'io ^_^
    Generalmente uso zucchero tipo syramena (lo commercializza Baule Volante) che contiene poca melassa ed ha un sapore molto neutro :)

    RispondiElimina
  17. Grazie mille, ho usato uno zucchero di canna con un sapore meno "importante" ... il tuo dolce liquorastro è troppo buono. Te lo dico pure io che sono un'astemia, i miei si sono preoccupato per una mia virata di rotta vedendo che avevo comprato l'alcool :D Ora però devo riuscire a trattenermi e aspettare la settimana di "riposo" però mi sa che all'ultimo un goccetto me lo bevo ... HIK! ^_^
    Devo proprio diffondere tra tutti questo tuo post perchè hai avuto una bellissima idea con questi sapori. E stasera con la poltigliadi mandorle mi faccio pure i biscottini. Grazie ancora!

    RispondiElimina
  18. Bene bene, sono contenta (che ti sia piaciuto, non della svolta alcoolica eh?) ^_^

    RispondiElimina
  19. scusate ma davvero ci vogliono 700gr di zucchero? Non è troppo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, davvero :)
      Si tratta di un liquore dolce e con queste quantità se ne ottiene un litro e mezzo circa

      Elimina