Ad Menu

Torta salata al riso thai, carciofi ed edamame profumata alla vaniglia

Torta salata al riso thai, carciofi ed edamame profumata alla vaniglia




Il titolo in realtà è un po' fuorviante, questa tortina salata non profuma solo di vaniglia ma tra gli ingredienti troviamo l'onnipresente (beh, a casa mia ;) connubio coriandolo-cumino ed una buona dose di piccantissima harissa, una salsa nordafricana a base di (tanto) peperoncino, aglio e -di nuovo- cumino e coriandolo.

Che la vaniglia non vada bene solo per i dolci ormai si sa, qualche giorno fa era sulla tavola dei Calycanthi insieme a dei carciofetti, ma se andiamo indietro nel tempo la ritroviamo anche nel piatto di Sigrid, mentre Stella l'ha sposata con dei funghi (e anche qui garantisco, l'abbinamento è spaziale... ma lasciate perdere il muscolo di grano, sempre a parer mio)... e chissà quanti sono i post al riguardo che sto dimenticando!

Prima che me lo chiediate: la pasta fillo (o phillo, phyllo) la trovate abbastanza facilmente al supermercato nel reparto fresco, assieme alle varie frolle e sfoglie già stese, oppure nel reparto surgelati. Certo, se volete potete anche farla da voi ma io per ora passo ;)
Gli edamame non sono altro che soia verde fresca. Spulciate nei supermercati, ad oggi l'ho trovata solo congelata a marchio Oragel.
L'harissa invece la compro da Auchan (sempre sia lodato) o alla bottega di prodotti etnici. Ovviamente se non la trovate basta sostituirla con i suoi ingredienti base, facile no?




Torta salata al riso thai, carciofi ed edamame profumata alla vaniglia


Ingredienti per una teglia da 17 cm di diametro:
  • 120 gr di pasta fillo (4 fogli)
  • 4 carciofi
  • 150 gr di edamame sgranati, surgelati
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 stecca di vaniglia
  • 70 gr di riso thai o basmati
  • 1 cucchiaino di harissa (o peperoncino)
  • olio extravergine d'oliva
  • sale

Portare il forno a 200º.

Mondare i carciofi ricavandone solo il cuore: per non farli annerire metterli in una ciotola piena d'acqua in cui è stata sciolta abbondante farina.

Tritare la cipolla e soffriggerla in padella con un filo d'olio e un pizzico di sale.
Aggiungere i carciofi ben sciacquati e tagliati a fettine, il cumino, il coriandolo e i semi della stecca di vaniglia.
Far insaporire qualche minuto, quindi aggiungere un goccio d'acqua e gli edamame ancora surgelati.
Coprire e cuocere 5/10 minuti o finché le verdure diventano tenere.

Nel frattempo lessare il riso in abbondante acqua salata, tenendolo al dente.
Scolarlo e condirlo con  l'harissa ed un filo d'olio, quindi unirlo alle verdure.
Se serve regolare il sale.

Ungere leggermente una teglia di 18 cm di diametro.
Foderare uno stampo a cerniera con 3 fogli di pasta fillo, ungendo ciascun foglio man mano che viene disposto nella teglia e lasciando sporgere la pasta in eccesso.
Ungere anche l'ultimo foglio di fillo ed usarlo come copertura, accartocciandolo un po'.
Riportare all'interno la pasta che sborda dalla teglia, comprimendola leggermente.
Ungere bene la superficie ed infornare nel ripiano più basso del forno.

Cuocere per 20 minuti circa, finché la superficie è dorata ed il ripieno caldo.
Se la superficie dovesse scurirsi troppo coprirla con un foglio di alluminio.

Lasciar riposare la torta qualche istante, sformarla e servirla prima che la pasta assorba troppa umidità diventando morbida.


Visualizza la versione stampabile della ricetta  

Le ricette con i carciofi su KBK:
Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



14 commenti:

  1. è bellissima da vedere... complimenti!!! segno segno...

    RispondiElimina
  2. Molto bella da vedere. Ed adoro la vaniglia nei piatti salati. Tanto per fare un esempio ho di recente postato un volatile ripieno con tanta vaniglia a profumare. Ma come dicevi tu credo che google trovi un mare di post di questo genere.

    RispondiElimina
  3. Aliceeeeeeeee...devo anche commentare??????????? sto sbavando sul pc, e sappi che io non adoro le torte salate....la foto poi...

    RispondiElimina
  4. Poco tempo fa ho scovato la pasta fillo all'esselunga...ma non sapevo cosa farne e non l'ho messa nel carrello...caspiterina mi toccherà comprarla!!! Ricetta splendida!!!

    RispondiElimina
  5. Che bel post! Con tanti ingredienti che adoro (edamame!pasta fillo!riso basmati) ma non avevo mai immaginato in un simile connubio ... grazie, la torta salta che ci proponi è davvero invitante!

    RispondiElimina
  6. Mi sono innamorata di questa torta solo leggendone il nome :-) Complimentissimi, hai un bellissimo blog ricchissimo di spunti!

    RispondiElimina
  7. Molto interessante, ho scoperto che esistono gli edamame (però non sono elencati fra gli ingredienti...), ciao

    RispondiElimina
  8. Carissimo/a
    Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  9. That is so beautiful. Gorgeous photos.

    RispondiElimina
  10. cosi non vale! Ci hai fatto venire l'acquolina in bocca ma per ora possiamo soltanto mangiarla con gli occhi....Strepitosa questa torta salata!

    RispondiElimina
  11. @Raffy, grazie :)

    @Manineinpasta, io l'ho riscoperta da poco... chissà perché avevo smesso di usarla

    @Fra, come non ti piacciono le torte salate???

    @Babi, <3 <3 <3

    @Vale, grassie :) Immagino tu abbia trovato la Buitoni... beh, in mancanza di niente va bene. Ma di solito nel reparto surgelati si trova di meglio ;) Oppure, io ne prendo spesso una fresca, di non so che marca, con la scatola blu piccina piccina.

    @Roberta, evidentemente abbiamo gusti simili!

    @Tabita, grazie :))

    @Elena, accidenti... ho corretto, grazie per la segnalazione!

    @Niko, Sophistimom, thank's! :)

    @Lerocherhotel, fila ai fornelli! ;)

    RispondiElimina
  12. This is absolutely gorgeous and sounds so wonderful!

    RispondiElimina