Ad Menu

Ho un quiz per voi!


Seitan e patate al forno con limoni e olive




La ricetta ve la lascerò domani, ma prima di pubblicare ho un piccolo quiz per voi: vedete la foto, giusto? Vi posso dire che è stata scattata con luce naturale, sfruttando l'illuminazione proveniente da una finestra.
Bene, la mia domanda è la seguente:
secondo voi, in che momento della giornata ho scattato questa fotografia?

.....

Ok, ok, vi do altri indizi: no, non è stata scattata durante la mattinata. E nemmeno a pranzo, né nel pomeriggio.

Beh, le risposte papabili non sono rimaste molte, quindi forse ci sarete già arrivati:
Questa foto l'ho fatta al tramonto, sfruttando gli ultimissimi raggi di sole. C'era talmente poca luce che per mettere a fuoco ho dovuto accendere un'abat-jour, non riuscivo a vedere quasi nulla attraverso il mirino!

Ricordate ieri quando, illustrandovi il programma del corso di fotografia e food styling, dicevo che non serve chissà quale attrezzatura e che basta saper ricavare il massimo ciò che si ha a disposizione per scattare foto luminosissime e con ombre morbide?
Sia chiaro, non vi sto assolutamente dicendo di mettervi a scattare foto ai vostri piatti in queste condizioni, volevo solo dimostrarvi come la conoscenza dei vostri mezzi e degli strumenti che avete a disposizione può fare una grandissima differenza ;)

Certo, questa era una situazione estrema, il risultato non è uno scatto perfetto ed ho dovuto rimediare in qualche modo ad altri problemi creati dal lungo tempo di esposizione.
Ma sapevo che non avrei potuto ripetere la ricetta a breve ed in condizioni migliori, non avevo il tempo di tirare fuori le luci né di studiare meglio la situazione, quindi in fretta e furia ho sfruttato quella poca luce naturale che avevo a disposizione prima che arrivasse il buio completo.

Detto questo, vi ricordo che avete solo oggi e domani per iscrivervi al workshop, se vi siete persi qualche informazione per strada vi rimando al post di ieri.


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog. Lo puoi ricevere anche tramite mail!



9 commenti:

  1. Molto bella! Aspetto la ricetta però! :)

    RispondiElimina
  2. Caspita, complimenti! E' proprio vero che è fondamentale conoscere l'attrezzatura a disposizione!

    RispondiElimina
  3. a me in questa condizione sarebbe venuta una foto gialla come quelle del mio ultimo post! non comment alle mie foto!!

    RispondiElimina
  4. A questo servono i corsi di fotografia ;)

    RispondiElimina
  5. Non l'avrei mai detto!!!
    Uffa, quando fate un workshop dalle mie parti? :-(

    RispondiElimina
  6. bella la foto, magari potessi iscrivermi, ma milano è troppo lontana :)

    RispondiElimina
  7. Uffa Milano perchè sei così lontana?

    RispondiElimina
  8. copio IlCucchiaiodoro: perché se così lontana??? sono così scarsa che probabilmente al corso non ci verrei perché mi vergogno troppo... però ho tanta voglia di imparare.. cavolo, sei eccezionale (no sviolinata, solo nuda sincerità)!

    RispondiElimina
  9. Ecco, questa è una cosa (la fotografia)che vorrei proprio imparare. Ma non ho nemmeno una macchina fotografica e non saprei nemmeno che cosa acquistare. Come vedi sono troppe le cose che non so, quindi meglio astenersi. Tu comunque sei bravissima, complimenti.
    Ciao
    Luisa

    RispondiElimina